sabato, 03 settembre 2011 ore 21:00 (UTC+1)

Cultura: "I rüga tera"

Superalbum, sabato 3 settembre ore 21.00

Leggi

LA2 Doc, l'appuntamento del lunedì

Superalbum, appuntamento sabato 3 settembre alle ore 21.00

Sabato 3 settembre
Ore 21.00
Superalbum

I "rüga tera"
di Francesca Molo

L'uomo e il suo orto: una storia d'amore, di passione e di fatica raccontata attraverso le testimonianze di chi lo coltiva.

Mike Banana e il suo detector
di Bruno Soldini

Incontro con Giancarlo Ghirardato, alias Mike Banana. Di professione musicista, Mike ha girato il mondo suonando in un'orchestra da ballo finché non si è fermato in Spagna, dove si è sposato e dove tuttora vive. Durante le vacanze però fa ritorno al paese d'origine e qui dà sfogo alla sua passione che è quella di perlustrare le zone dell' Appennino tosco-emiliano, teatro dei combattimenti tra le forze americane e tedesche durante la Seconda Guerra Mondiale, a caccia con il metal detector di residuati bellici.

Lunedì 5 settembre
Ore 22.15
LA2DOC

L'incubo di Darwin
di Hubert Sauper


Il lago Vittoria, sul confine tra Tanzania, Kenya ed Uganda è il lago tropicale più esteso e più vecchio del mondo. La sua superficie di 68.100 km², lo rende anche il luogo dei naufragi più terribili. In Tanzania negli anni '60 è stato introdotto nelle acque, il "persico del Nilo", un vorace predatore che ha sterminato tutte le altre varietà di pesci, innescando l'endemico declino della biodiversità ittica. Dalla catastrofe ambientale è nato un fiorente business: i filetti del gigantesco pesce sono infatti esportati in Europa. La pesca del persico è diventato il motore che fa girare l'economia locale, ma la Tanzania rimane uno dei Paesi più poveri del mondo, dove la lotta per la sopravvivenza è spietata. "Solo il più forte sopravvive"- dice un tanzaniano - se un capo famiglia durante la pesca, è sbranato dai coccodrilli o muore per l'Aids (diffuso in gran parte della popolazione), l'unica soluzione per sottrarsi a una fine certa, è che le donne si prostituiscano con i pescatori e i piloti provenienti dall'ex Unione sovietica. Già, gli immensi aerei cargo dell'ex URSS, che incessantemente sorvolano il lago Vittoria, per assicurare il trasporto del persico, non arrivano vuoti bensì carichi di armi... Un quadro inquietante di una realtà scomoda spesso sconosciuta al mondo occidentale; una spaventosa metafora degli effetti collaterali della globalizzazione. Da non perdere!

2006 Los Angeles, Oscar per il miglior documentario

Cinepiù
Il filo della storia
Il Giardino di Albert
La2Doc
National Geographic
Storie
Superalbum
Paganini

Vai al Focus Cultura LA 1
Vai alla pagina Cultura LA 1
Vai alla pagina Cultura LA 2
Le nostre serate evento

RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana, succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR logotipo